Progetto

Campus estivo e doposcuola DSA

Dai Sprint all’Apprendimento…si riparte! A Campobasso

I bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) hanno difficoltà a leggere e scrivere in maniera spedita e corretta. Utilizzano le loro capacità attentive e le loro energie per cercare di leggere e scrivere ma non riescono a farlo in automatico. Rapidamente si stancano quindi, faticano ad imparare e commettono errori. Anche se sentono di avere le potenzialità spesso non riescono a “farcela” e vanno incontro a esperienze di fallimento in ambito scolastico che finiscono col fargli perdere motivazione e autostima.

Il Campus che abbiamo svolto rappresenta un percorso specifico per bambini con DSA che si avvale dell’uso dell’informatica per raggiungere l’autonomia nello studio. Attraverso l’utilizzo di strumenti informatici, tecniche e metodologie si cerca di mettere i ragazzi nella condizione di “farcela” da soli, aiutandoli a sviluppare strategie individuali. 

Il Campus diventa possibilità di accrescere autonomia e occasione di crescita relazioanle. Sono stati diversi laboratori esperenziali atti a introdurre gli strumenti informatici per facilitare le attività scolastiche quotidiane come riassumere, sintetizzare, studiare, esporre quanto appreso sfruttando la costruzione di mappe concettuali; produrre testi scritti e rispondere a domande di comprensione di testi.
In continuità al Campus si è attivato un progetto di Doposcuola “DSA…si riparte!” rappresenta un’offerta di supporto didattico ed educativo ai bambini con difficoltà scolastiche.
Il Doposcuola si propone di aiutare i bambini ad implementare strategie che mirino ad aumentare l’autonomia, l’autoefficacia ed a sviluppare le potenzialità individuali nell’assolvere ai compiti scolastici quotidiani, all’interno di un contesto che goda della fiducia dell’alunno, delle famiglie e degli insegnanti.

Destinatari

I destinatari del Doposcuola sono bambini con difficoltà scolastiche che frequentano la scuola primaria, a partire dalla seconda elementare.
Uno spazio mensile sarà dedicato all’incontro con le famiglie e uno “spazio emotivo” all’incontro con tutti i bambini che aderiranno al progetto per dare voce al loro sentire.

Richiedi tutte le informazioni di cui hai bisogno

L'invio della presente richiesta fa prova dell'ottenuto consenso del trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196