Corso

Raphael

Corso di formazione umana per la vita consacrata e sacerdotale

In un’epoca di complessità e crisi dei valori, un valido apporto alla formazione umana del consacrato può essere dato dal dialogo interdisciplinare tra la psicologia e la teologia. Esso, infatti, può fornire preziose  indicazioni  sia a chi comincia il cammino religioso, sia a  chi è impegnato da tempo nel complesso percorso emotivo ed esperenziale della vita consacrata. La vita consacrata è inserita in un articolato sistema di significati e relazioni, pertanto, per vivere in equilibrio, consapevolezza ed armonia, rispetto a se stessi ed agli altri, è necessario disporre degli strumenti adatti che permettano di: conoscere quale sia la propria natura umana e come questa influisca nella relazione con se stessi, con il divino ed il prossimo; comprendere quali siano i meccanismi psicologici che entrano in gioco nel rapporto d’amore con l’Amato; individuare le dinamiche psicologiche che possono intervenire nella pratica dei consigli evangelici.

Teoria di riferimento

Si offre la possibilità, attraverso questo corso di formazione umana, di approfondire tematiche psicologiche alla luce della teoria bowlbiana dell’attaccamento e della teoria costruttiva post-razionalista delle organizzazioni di significato personale ideata da Vittorio Guidano, facendo altresì cenno alla relazione ed alla comunicazione. L’acquisizione delle basi teoriche sopracitate rappresenterebbe un validissimo aiuto nella vita del religioso che le apprende, in quanto gli fornirebbero nozioni rispetto alla  propria ed altrui modalità relazionale e di funzionamento, andando pertanto a migliorare la consapevolezza di sé e delle modalità affettivo-relazionali.

 

La durata e le modalità del corso possono essere concordate privatamente in base alle diverse esigenze.

Richiedi tutte le informazioni di cui hai bisogno

L'invio della presente richiesta fa prova dell'ottenuto consenso del trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196